• Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon

© 2023 by We Smile. Proudly created with Wix.com

Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

CONSIGLI PER CAMMINARE D’INVERNO E STARE BENE

January 28, 2019

 

Ecco alcuni consigli di buon senso, che spesso lasciamo a casa vedendo il bianco della neve, per fare di questa esplorazione una esperienza piacevole.

NON AVERE FRETTA DI INIZIARE

Non partire a cento all’ora. Più bassa è la temperatura più i muscoli richiedono tempo per scaldarsi. Lascia che siano proprio i muscoli a guidare l’andatura iniziale. Lentamente vedrai che senza accorgertene il passo si farà più fluido.

NON SEI UN PATTINATORE

Camminare in inverno richiede attenzione. Non solo perché l’organismo è sottoposto ad uno stress esterno maggiore di quanto non avvenga di solito, ma anche per la semplice ragione che il terreno su cui si cammina rappresenta di per sé un elemento di rischio. Sia che tu ti muova su un sentiero innevato, sia che tu faccia due passi in città poggerai i piedi su superfici che potranno essere scivolose, magari ghiacciate. Quindi, per evitare acrobazie da pattinatori guarda sempre dove metti i piedi.

NON RIMANERE A SECCO

Non pensare che l’acqua serva solo d’estate. L’aria invernale è particolarmente secca e si traspira anche in inverno, semplicemente non te ne accorgi. Ma il fatto che non te ne accorga non significa che puoi fare a meno di reidratarti. Quindi se fai un itinerario sulla neve, non rischiare di rimanere a secco.

CARI VECCHI STRATI (LA TEORIA DELLA CIPOLLA)

È sempre meglio essere più coperti che meno. Questo è il principio fondamentale che sta alla base dell’abbigliamento a cipolla, cioè uno strato sopra l’altro. Tre strati dovrebbero essere sufficienti, anche se poi dipende da dove ti trovi a camminare, in città o fuori. Così se la temperatura sale o se fai una sosta al coperto potrai comodamente rinunciare a uno strato per un avere maggiore comfort.

COTONE OFF LIMITS

Il cotone non è ideale per camminare d’inverno. Usa materiali che tengano l’umidità lontano dalla pelle, in questo modo eviterai di avere ancora più freddo.

INDOSSA I GUANTI

Avere o non avere i guanti può davvero fare la differenza tra una passeggiata piacevole e un inferno freddo, quando la temperatura è particolarmente rigida.

PROTEGGI I TUOI OCCHI (E ANCHE TESTA E PIEDI)

Indossa occhiali da sole o, se nevica, occhiali con lenti colorate, per proteggere gli occhi dal bagliore della neve. E già che ci sei, aggiungi cappello e sciarpa.

NB) questo post su @progettocittaattiva è una libera sintesi di un articolo pubblicato in rete da TREKKING.it

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Cerca per tag