• Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon

© 2023 by We Smile. Proudly created with Wix.com

Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

I BUONI PROPOSITI PER UN 2019 IN SALUTE

January 2, 2019

 

Un anno che finisce, un altro che comincia. Un momento in cui facciamo bilanci, individuiamo punti deboli e da lì cerchiamo una strada per cambiare quello che non ci ha soddisfatto. Decidiamo di iscriverci in palestra, cominciare una dieta, prenderci finalmente del tempo libero per passioni trascurate.

Ma quali sono gli obiettivi che ci possono aiutare davvero a stare in salute?

ASCOLTARE GLI ALTRI

Nella valigetta dei sogni sarebbe interessante mettere un aspetto che ci porti a una dimensione collettiva. Quante volte ci fermiamo per interessarci degli altri?. Questo ci permetterebbe di creare relazioni migliori, più costruttive. Il beneficio sarebbe prima di tutto nostro: Nulla dà più senso di pienezza che il rendersi disponibile agli altri, il versante individuale dell'atto altruistico è che dà un senso di soddisfazione molto forte. Chi fa volontariato ad esempio ha un enorme beneficio da un punto di vista dell'accrescimento personale e può generare un comportamento di ritorno: gli altri si interessano più di noi.

APRIRE LA MENTE

Un altro consiglio per il nuovo anno è di dedicarsi ad attività che diano apertura mentale, come leggere, andare al cinema, al teatro: tutto ciò che può portare a vari livelli di realtà, immergersi nelle storie, costruirsi quante più esperienze gratificanti da un punto di vista estetico e della conoscenza produce stati di benessere importanti.

ESSERE ATTIVI E NON SEDENTARI

Il consiglio è di accumulare periodi di attività fisica moderata, come una camminata veloce, arrivando a un minimo di 2,5 ore (150 minuti) a settimana, anche se 5 ore (300 minuti) sarebbe l'ideale. Lo stile di vita può essere attivo anche quando non si va in palestra. Ci sono tanti modi: preferire le scale all'ascensore; andare in bici; usare i mezzi pubblici, oppure, se si usa la macchina, parcheggiando lontano.

L'altro obiettivo, per l'anno nuovo, è evitare di essere sedentari. Bisogna interrompere i periodi di inattività, otto ore con un dispendio basso di energia e in una posizione seduta non fanno bene. Come? Escogitando delle pause attive di qualche minuto, alzandosi per camminare o facendo qualche esercizio fisico.

TORNARE AD ESSERE FRUGALI A TAVOLA

Mettersi a dieta e cercare di mangiare meglio sono tra i propositi più comuni che ci prefiggiamo per l'anno nuovo.

Quale strada seguire? Il ritorno alla frugalità.

Ecco che allora il nuovo anno diventa occasione per ripartire dalla consapevolezza che non ci sono alimenti miracolosi o bacchette magiche. Il trucco sta nel mangiare di tutto ma poco e muoversi di più. Dovremmo aumentare verdura e frutta, hanno poche calorie e riempiono, e poi anche cereali integrali e legumi. Senza per questo essere vegani, pesce e carne e latticini sono importanti ed essenziali per l’equilibrio complessivo, ma la base della dieta deve essere di alimenti vegetali. Non si scappa, è banale, ma l’unico comportamento idoneo è mangiare meno e muoversi di più.

REPUBBLICA.it

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Cerca per tag