Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

SIAMO ATTIVI TUTTI, OVUNQUE, OGNI GIORNO

September 7, 2018

 

Tra l'1 e il 3% delle spese sanitarie nazionali sono attribuibili all'inattività fisica. L'incapacità di riconoscere e investire nell'attività fisica come priorità nella prevenzione e nel trattamento delle NCD (malattie non trasmissibili o croniche) rappresenta un'opportunità mancata. Attraverso le sue molte forme diverse, l'attività fisica ha benefici sanitari, sociali ed economici moltiplicativi. L'impegno attivo per mobilitare le comunità è uno dei modi più potenti per cambiare comportamento.

AZIONI

• Implementare campagne di comunicazione collegate a programmi basati sulla comunità, per aumentare la consapevolezza, la conoscenza e la comprensione dei molteplici benefici per la salute derivanti da un'attività fisica regolare e un comportamento meno sedentario

• Attuare iniziative regolari di partecipazione di massa negli spazi pubblici, coinvolgendo intere comunità, per fornire accesso gratuito a esperienze di attività fisica piacevoli ed economiche

• Rafforzare la formazione dei professionisti, all'interno e all'esterno del settore sanitario, per aumentare le conoscenze e le competenze relative ai loro ruoli e contributi nella creazione di opportunità inclusive ed eque per una società attiva

• Implementare e rafforzare i sistemi di informazione e counselling del paziente sull'aumento dell'attività fisica e sulla riduzione del comportamento sedentario, da parte di operatori sanitari, garantendo il coinvolgimento della comunità e dei pazienti e il collegamento coordinato con le risorse della comunità

• Migliorare la proposta e le opportunità di più programmi di attività fisica e promozione della salute per sostenere la partecipazione all'attività fisica, da parte di tutte le persone di diverse abilità.

• Rafforzare lo sviluppo e l'attuazione di programmi e servizi per coinvolgere e aumentare le opportunità per l'attività fisica nei gruppi meno attivi, come ragazze, donne,...

• Implementare iniziative su tutta la comunità, a livello di città, paese o comunità, per promuovere una maggiore partecipazione all'attività fisica e un ridotto comportamento sedentario da parte di tutte le età e abilità diverse, concentrandosi sul coinvolgimento della comunità di base

• Stimolare l'applicazione delle tecnologie digitali e dell'innovazione per accelerare lo sviluppo e l'attuazione di soluzioni efficaci volte ad aumentare l'attività fisica e ridurre il comportamento sedentario

Si dovrebbero attuare azioni politiche "a monte" volte a migliorare i fattori sociali, culturali, economici e ambientali che supportano l'attività fisica, combinate con approcci "a valle", individuali (educativi e informativi).

Il PIANO GLOBALE DI AZIONE SULL'ATTIVITÀ FISICA 2018-2030
ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ 2018

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Cerca per tag