• Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon

© 2023 by We Smile. Proudly created with Wix.com

Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

L'ATTIVITÀ FISICA HA MOLTI BENEFICI PER LA SALUTE (Governo USA)

June 11, 2018

Tutti dovrebbero svolgere regolarmente un’attività fisica per migliorare complessivamente salute e condizione fisica, nonché prevenire vari disturbi e malattie. L’attività fisica è in grado di fornire benefici in soggetti:

- globalmente in buona salute,

- a rischio di malattie croniche

- e in individui affetti da condizioni o disabilità croniche.

La ricerca scientifica rileva in modo ricorrente che i benefici di salute derivanti dall’attività fisica tendono a sommarsi, con livelli aggiuntivi di esercizio che di fatto danno ulteriori benefici.

Benché alcuni effetti positivi sembrano comparire già con 60 minuti alla settimana di attività aerobica moderata-intensa, come camminare velocemente, la ricerca dimostra che un’attività complessiva di 150 minuti settimanali riduce sistematicamente il rischio di diverse malattie croniche e vari altri disturbi.

In diversi studi riguardanti una varietà di aspetti, la ricerca si è focalizzata sull’esercizio, nonché su un concetto più ampio di attività fisica.

L’esercizio è una modalità di attività fisica pianificata, strutturata, ripetitiva ed eseguita con il fine di migliorare salute o condizione fisica. Quindi, ogni esercizio è un’attività fisica, ma non tutta l’attività fisica è un esercizio.

Alcuni studi hanno esaminato il ruolo dell’attività fisica in vari gruppi, come uomini, donne, bambini, adolescenti, adulti, anziani, soggetti con disabilità, donne in gravidanza e nel periodo postparto.

Questi studi hanno anche affrontato argomenti come tipo e quantità di attività fisica. A tale scopo, sono state studiate tre tipologie di attività fisica: aerobica, rinforzo muscolare, e rinforzo osseo.

Sintetizzando, l’attuale letteratura scientifica è arrivata alla conclusione che:

1. L’attività fisica regolare riduce il rischio di varie patologie.

2. Una qualche attività fisica è meglio di niente.

3. Per lo più, all’aumento dell’attività fisica in termini di intensità, frequenza e/o durata corrisponde l’aumento dei benefici di salute.

4. I benefici di salute si ottengono soprattutto con almeno 150 minuti alla settimana di attività fisica moderata-intensa, per esempio la camminata veloce. All’aumentare dell’attività fisica possono associarsi ulteriori miglioramenti di salute.

5. Danno risultati positivi sia le attività fisiche di tipo aerobico (resistenza) che di rinforzo muscolare.

6. Si riscontrano effetti salutari in bambini e adolescenti, adulti giovani, di mezza età e anziani, e comunque in ciascuno dei gruppi etnici studiati.

7. Risultati benefici si osservano anche in soggetti con disabilità.

8. I benefici dell’attività fisica superano di gran lunga il rischio di effetti indesiderati.

Health.Gov (Governo USA)

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Cerca per tag